Barolo DOCG Le Coste di Monforte

Ottenuto da uve Nebbiolo prodotte da una selezione di vecchi ceppi provenienti dal Cru Le Coste in Monforte d’Alba.

 

Primo Anno di Produzione: 2003

Terreno: erto vigneto con terreno marnoso bianco, tufaceo da sempre dimora del Nebbiolo che qui fruttifica uve eccezionali. Ne discende un Barolo di gran classe, caratterizzato da una notevole struttura, vigoroso, ricco di tannini e abbondanza di profumi.

Quota Altimetrica: 300/480 m. s.l.m.

Esposizione: sud est-sud ovest.

Densita di impianto: 6000 piante/ha. Eta Media delle Piante: 15/30 anni.

Vendemmia: uva raccolta rigorosamente a mano con la massima cura in piccole ceste forate.

Vinificazione: dopo una pigiatura soffice l’uva svolge una lunga macerazione. La fermentazione alcolica avviene spontaneamente con lieviti indigeni senza l’uso di solfiti, con un accurato controllo dei tempi di macerazione e della temperatura.

Maturazione: in piccole botti di rovere per 24 mesi a contatto con i suoi lieviti naturali.

Affinamento: in bottiglia a temperatura controllata di 15°C per almeno 6 mesi.

Colore: rosso granato scuro.

Profumo: ampio, intenso, esordisce nel bicchiere con un mélange fruttato di lampone, prugna, albicocca e pesca, si distinguono sentori di terra e sottobosco.

Sapore: ampio, grande struttura tannica ma sempre vellutata. Sul finire e lungo e persistente

Temperatura di conservazione: dai 13°C ai 15°C.

Temperatura di servizio: 16°C.

Abbinamenti: arrosti di carne rossa, selvaggina, cibi tartufati e formaggi stagionati.

Formati: bottiglia da L. 0,750; L. 1,500; L. 3,000.

I Nostri Vini

  • Vini 1
  • Vini 1
  • Vini 1
  • Vini 1
  • Vini 1
  • Vini 1
  • Vini 1
  • Langhe Nebbiolo
  • Vini 1
  • Vini 1
  • Vini 1
  • Vini 1
  • Vini 1