News Parrusso

PARUSSO METODO CLASSICO 2010

mag 1, 2014
Da sempre propensi a riscoprire vecchie tradizioni, vi presentiamo il nostro nuovo “Parusso Metodo Classico” Spumante a base Nebbiolo, vino che si inserisce nella centenaria storia della spumantizzazione Italiana e Piemontese.
Compare infatti in Piemonte, culla degli Spumanti Italiani, il primo documento scritto che accenna alla spumantizzazione dell’uva Nebbiolo. Si risale al 1787 quando il Presidente Americano Jefferson bevve un vino rosso di Nebbiolo trovandolo vivace come Spumante. Da quel momento si ritrovano sempre più tracce sull’uso del nebbiolo come base spumante. Si legge inoltre di varie prove di Spumantizzazione del nebbiolo nel Castello della Volta di Barolo, nella Tenuta Reale di Pollenzo e nel Castello di Novello nella prima metà dell’800. A questa storia oggi vogliamo dare seguito presentandovi il nostro Parusso Metodo Classico annata 2010.

Oggi 1 Maggio 2014 vi presentiamo il Parusso Metodo Classico prodotto partendo da uve Nebbiolo, raccolte a metà settembre e fatte riposare in cantina per qualche giorno a temperatura e umidità controllate.
Le uve vengono quindi vinificate in bianco. Viene utilizzato solo il 40% del mosto, cioè la parte migliore, detta “mosto fiore”. La fermentazione del mosto fiore avviene con lieviti autoctoni parte in vasche d’acciaio e parte in legno. Il vino viene sottoposto a bâtonnage alfine di conferirgli rotondità e struttura. Prima di Natale alla base spumante viene aggiunto del mosto di uva Nebbiolo lasciata riposare in cantina per 30-40 giorni a temperatura e umidità controllate che servirà per attivare la seconda fermentazione in bottiglia. Si esegue quindi il Tiraggio aggiungendo i lieviti alla massa e si va in bottiglia per ottenere la Presa di Spuma.
Lo Spumante matura nella nostra cantina per 30-36 mesi sui suoi lieviti. Durante questo periodo viene effettuato manualmente il colpo di polso ogni 3-4 mesi. La sboccatura si effettua con le migliori tecniche e si ricolma con lo stesso vino.
Lo Spumante “Parusso Metodo Classico” è un vino di grande freschezza, finezza ed eleganza. Bollicine molto fini e persistenti portano al naso sentori di frutti maturi, albicocca, lampone e fragola. Al palato la freschezza acida è sostenuta dalla struttura tannica conferitagli dall’uva nebbiolo che ne garantisce una piacevole beva e un’ottima evoluzione nel tempo.

___________________________

We are very glad to introduce you our Spumante metodo classico 2010, made from Nebbiolo grape.
We harvest the Nebbiolo grapes destined to Spumante in middle September living  these grapes in our special local with temperature and humidity control in order to rest and reach the best maturation.
The grape is vinified as a white wine. We use only the 40% of must, the best part called “Mosto fiore”. The fermentation of “Mosto fiore” occurs with the indigenous yeasts part in stainless still tanks and part in wood.
We periodically do batonnage in order to reach roundness and structure.
Before Christmas we add a Nebbiolo must beforehand matured in cellar for 30-40 days with temperature and humidity control. This must is necessary to activate the second fermentation in bottle.
Our Spumante Metodo classic ages in our cellar for 30-36 months on its indigenous yeast. During this period we make the “coupe de piognet”  by hand. The “degourgement” occurs with the best techniques .
Our Metodo classico is a Spumante of great freshness, finess and elegance.
The bubbles are very fine and persistent, notes of mature fruit, apricot, strawberry, apple take shape in the glass.
This is our Spumante, an unique wine made following and rediscovery old techniques.

Marco Parusso